Romolo esce dalla leggenda: riemergono sotto il senato sarcofago e altare

Che il sarcofago di pietra fosse l’Heroon (monumento/cenotafio sepolcrale) di Romolo l’aveva già ipotizzato, individuandolo, il grande archeologo, architetto, esoterico, nonché senatore Giacomo Boni dopo aver scoperto, lì a pochi passi il misterioso Lapis Niger, la pietra nera con iscrizione bustrofedica (chi violerà questo luogo sia maledetto …) che occulta la divinità essenziale di Roma; […]

Il Calendario Romano è appropriazione attiva del tempo e dello spazio

Ogni atto religioso è tale soltanto se inserito in un contesto di spazio e tempo. Pertanto, per comprendere appieno il termine religio, occorre soffermarsi sull’attenzione scrupolosa che ha l’uomo romano per lo spazio e per il tempo. Lo spazio, per il romano, non è genericamente il “cosmo”, l’immensità materiale; è il contesto spaziale nel quale […]

Die Recordationis X Febr. Testimonium latine scriptum

Oggi 10 febbraio, Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo istriano-giuliano-dalmata, celebriamo la ricorrenza con un omaggio in latino: la preziosa testimonianza del nostro sodale Mario Basile, esule anch’egli, resa nella lingua dei Padri.   Tessera IV – Prōgredere collēga (MMDCCXXVII aUc – MCMLXXIV ev) Memoria similis fulguri ēst. Videor consessus in laevō sedīlī […]

Venere in tasca. Dei e simboli della Romanità sugli euro e sulle lire

Gli Dei e i simboli della Romanità sono costantemente alla nostra portata e li manipoliamo tutti i giorni, senza accorgercene. Sono, infatti, incisi sulle monete delle quali facciamo uso quotidiano, sia prima con le lire sia oggi con gli euro. Ma partiamo dall’inizio. I termini “moneta” e “denaro” Il nome stesso di moneta è romano […]

Onore, orgoglio, disciplina e flessibilità: le cifre delle legioni di Roma

Innanzitutto l’adattamento Una delle caratteristiche specifiche dell’organizzazione militare romana ed una delle ragioni che hanno consentito a Roma la conquista di tanti e tanto grandi territori estremamente diversi fra loro anche nell’ambito dell’arte militare, è la grande capacità che Roma ha avuto non solo nell’organizzazione, ma anche nella flessibilità e nella capacità di adattamento nelle […]

La sacralità della terra : le Grandi Madri italiche dell’Appennino centrale

La Gran Madre è la Dèa della fertilità della terra e dei cicli dell’eterno ritorno della vita presente in diverse culture mediterranee. Di Grandi Madri è piena la vicenda dei popoli italici preromani dell’Appennino centrale. Si tratta di divinità con fortissime analogie e simili caratteristiche, ma con nomi ovviamente diversi: la ritroviamo in Bona Dea […]

Il tempio di Giove a Cansano (AQ) che celebra l’unione di Roma con gli Italici

In Abruzzo, in provincia de L’Aquila, nel cuore della montagna sacra della Maiella c’è un vero e proprio santuario dedicato a Iuppiter Fagutalis, un’ area templare immersa in un luco di faggi plurisecolari rinominato Bosco di Sant’Antonio. Si tratta di un’area incontaminata sui cui cieli vola l’aquila reale (sacra a Giove), popolata di cervi, caprioli, […]

Se l’etica diventa etichetta, solo la Virtus soccorre la crisi. Ma ora?

Dedicato a mio padre, esempio di Virtus Viviamo in un’era dove l’etica si è sciolta tra mille etichette e gruppuscoli, comprata da un capitalismo regolato solo sulla carta e che ragiona con la pancia, ricercando voracemente l’immediato utile senza guardare in faccia a nessuno, mentre fagocita stati interi. Nelle università, nelle officine, nelle istituzioni, l’etica […]

MTR compie 30 anni. Primi nell’indicare la rotta: la Via Romana al Sacro

Oggi celebriamo ritualmente il Solstizio d’inverno, ancestrale festività tradizionale indoeuropea cardine e di passaggio che, pur non inserita ufficialmente nei Fasti Publici romani, venne parimenti onorata come Divalia/Angeronalia, Larentalia, Brumalia durante la millenaria vicenda di Roma.E’dunque tempo di bilanci ed è anche l’occasione per una breve digressione su una pagina che ci riguarda direttamente nel […]

Il volto di Maia e di Hermes scolpisce le cime della Maiella e del Gran Sasso

Le divinità dei nostri avi figli delle civiltà  sviluppatesi intorno alla dorsale appenninica durante l’Età del Ferro a partire dal X secolo a.C., fra l’Etruria, il Piceno, la Sabina, il Lazio e il Sannio, erano visibili in ogni aspetto del creato, nel sole che bacia e riscalda la terra, nelle acque fonti di vita e […]

Il Rex Sacrorum, il sacerdote garante della scansione del tempo di Roma

Pubblichiamo un interessantissimo e completo studio del professor Edoardo Bianchi, ricercatore di Storia antica all’Università di Verona, sulla poco approfondita figura del Rex Sacrorum, una delle massime cariche sacerdotali di Roma antica facente parte del Collegio dei Pontefici. Lo studio è una open source ed è pertanto disponibile e scaricabile, nell’immenso mare del web, dal […]

Il rito degli Argei, una cerimonia di purificazione misteriosa e antichissima

Nel mondo classico l’anno iniziava a marzo per tutti gli ambiti della vita sia pubblica che privata, ma anche successivamente alla riforma del calendario operata da Giulio Cesare nell’anno 45 a.C., in seguito alla quale l’inizio dell’anno politico e giudiziario fu fatto coincidere con l’inizio dell’anno solare, a gennaio, nel sistema religioso marzo continuò a […]

Con la rivoluzione di Ambrogio iniziarono le guerre di religione nel Mediterraneo

I due maggiori personaggi della politica religiosa romana sul finire del IV secolo furono sicuramente Quinto Aurelio Simmaco e Aurelio Ambrogio da Treviri; i due sono cugini e provengono da famiglie senatorie, ma sostengono due teorie politico – religiose diametralmente opposte.  Ambrogio, meglio noto come Sant’Ambrogio Vescovo di Milano, uno dei primi quattro dottori della […]

Le Metamorfosi (8): Apollo argina il caos della Natura ma è vittima di Eros

Le Metamorfosi di Ovidio. I, 434 – 567: Apollo e Dafne   I, 434 – 567 Ergo ubi dīluviō tellus lutulenta recenti  sōlibus aetheriīs altōque recanduit aestū,   ēdidit innumerās speciēs partimque figūrās   rettulit antiquās, partim nova monstra creāvit.   Illa quidem nollet, sed tē quoque, maxime Pȳthon,   tum genuit, populīsque novīs, incognite […]

Forma Quadrata Italiae e Forma Urbis Romae: assonanze e divergenze

Ha preso consistenza, in forma di tesi di laurea, un lavoro pluriennale da noi seguito con comprensibile interesse e svolto dell’arch. Patrizia Iacono: “La rappresentazione modulare dell’Italia antica, delineata per punti sul territorio”, Forma Quadrata Italiae (1). Lo studio comincia dalla “lettura del territorio” nelle sue caratteristiche fondamentali – che sono dinamiche (modificazioni irreversibili ed […]

Indoeuropei, ma non solo: ciò che ha reso speciali i Latini è l’assimilazione

  È noto che il latino ha un’origine indoeuropea e ciò induce giustamente a credere che anche la nostra cultura sia radicata in questa vasta famiglia di popoli inizialmente nomadi che hanno invaso l’Europa a più ondate nel tempo. Tuttavia, i racconti della fondazione di Roma e del regno non descrivono un popolo di nomadi […]

Orientamenti pratici sulla religione romana nelle pagine de La Cittadella

Ripubblichiamo un prezioso contributo di Salvatore Ruta (alias Claudio Rutilio) che raccoglie una somma di orientamenti sulla religione romana, indicando i fascicoli de La Cittadella (Prima serie) ove sono strati pubblicati. Ciò a beneficio di chi ne possiede la collezione e di chi, interessato, intenda approfondire, scrivendoci.     E’ molto probabile che vi siano […]

Le Metamorfosi (7): il Diluvio dal punto di vista greco-romano, assenza di Virtus

Le Metamorfosi di Ovidio. I, 253 – 434: Il Diluvio dal punto di vista greco-romano, assenza di Virtus. I, 253 – 434 Iamque erat in tōtās sparsūrus fulmina terrās;     sed timuit, nē forte sacer tot ab ignibus aether conciperet flammās longusque ardesceret axis.     Esse quoque in fātīs reminiscitur adfore tempus,     quō mare, […]

Dodecaedro romano: chi era costui? Ipotesi e suggestioni su un mistero

In geometria solida il dodecaedro è un poliedro con dodici facce. Se regolare, le facce sono pentagoni anch’essi regolari che si incontrano al vertice a gruppi di tre. Il dodecaedro regolare è uno dei cinque solidi platonici e, come gli altri solidi, è stato oggetto di reiterati studii da parte dei filosofi fin dall’antichità, tra […]

Le voci mai morte di Portus Romae. Non a caso qui è nato lo scalo di Fiumicino

Entri chi tace, perché solo il silenzio è qui loquace. Parole poste a guardia di un noto eremo che ben si addicono alle ruine mute del gigantesco porto imperiale di Claudio e Traiano. La giornata estiva ci accompagna, echeggiando il canto delle cicale, tra svolazzi di farfalle e di libellule, sotto l’azzurro cielo di Roma. […]

Le Metamorfosi (6): Giove-Augusto schianta Licaone e l’Età dei perversi

Le Metamorfosi di Ovidio (I, 151-252): Giove-Augusto schianta Licaone e l’Età dei perversi   I, 151-252 Nēve foret terrīs sēcūrior arduus aether,             adfectasse ferunt regnum caeleste Gigantās             altaque congestōs struxisse ad sīdera montēs.             Tum pater omnipotens missō perfrēgit Olympum fulmine et excussit subiectae Pēlion Ossae;             obruta mole suā cum corpora dīra […]

Al via pregevole iniziativa editoriale sulla Tradizione Italico-Romana

Una nuova, rigorosa e robusta, rivista periodica ha visto la luce in queste settimane per i tipi de “I Libri del Graal”, l’editrice (che anni fa pubblicava La Cittadella) recentemente rilevata e rilanciata dal gruppo de “Il Solco della Tradizione” di Spoleto. Si chiama “Perennitas” e intende porsi quale momento alto di conoscenza, riflessione e […]

Tradizionalisti pagani russi, europei e americani a confronto su Warha Europe

Evgeny Nechkasov, saggista, ideologo e responsabile del sodalizio tradizionale odinista pagano siberiano Askr Svarte (*) ha pubblicato e messo a diposizione degli interessati una nuova edizione dell’Almanacco Warha Europe, una raccolta internazionale di scritti, interviste e testi originali sul tradizionalismo pagano. Il primo Almanacco venne pubblicato in prova nel 2017; ora, il secondo, in inglese, […]

L’Europa ha masticato il latino per 20 secoli, non l’inglese. Ripartiamo da qui

L’Unione Europea è un grande progetto incompiuto, lasciato a metà, in balia delle banche e con poca attenzione ai suoi cittadini. Se non ci credete, provate a cambiare paese. Nella mia discreta esperienza di traslochi internazionali, sono stato residente in quattro paesi europei differenti e ho vissuto ogni volta gli stessi problemi: cambiare la targa […]

Le Metamorfosi di Ovidio (5): le età dell’argento, del bronzo e del ferro

Le Metamorfosi di Ovidio. I, 113-150: La caduta dell’umanità   I, 113-124 “Dē aetāte argenteā”  Postquam Sāturnō tenebrōsa in Tartara missō sub Iove mundus erat, subiit argentea prōlēs aurō dēterior, fulvō pretiōsior aere. Iuppiter antīquī contraxit tempora vēris, perque hiemēs aestusque et inaequālīs autumnōs et breve vēr spatiīs exēgit quattuor annum. Tum prīmum siccīs āēr […]

L’immigrazione non gestita fu causa di decadenza di Roma. Bergoglio travisa

“Roma costruì un impero facendo emergere nuove identità ed oggi per essere all’altezza del suo glorioso passato deve affrontare la sfida epocale dell’accoglienza e della integrazione dei migranti”. Stralci di un discorso pubblico non di Laura Boldrini o Matteo Renzi, bensì di Papa Francesco, in visita al Campidoglio, nel cuore della civicità dello Stato. Un […]

Quali offerte sono gradite alle divinità. Essenze, suffimigi e arbores felices

Abbiamo già scritto1 che “la religio ha l’esatto contenuto del culto, per cui, esser religioso, per il Romano significa, prima di tutto, sapere ciò che si deve e ciò che non si deve fare: religiosi sunt qui facienda et, vitanda discernunt (Sai., III, 3, 10)”. Da qui la necessità di sapere quali offerte sono gradite […]

Il rito e la sua corretta esecuzione sono la ragion d’essere del nostro sodalizio

La candida veste di lino sulla pelle. Profumo d’incenso mentre la sacra fiamma arde sul larario. Potenti formule d’invocazione su un’antica melodia. Consapevole dell’unicità di questo preciso momento e della sua eternità, sento la presenza del divino. Un brivido mi percorre la schiena. Chi ha avuto la fortuna di partecipare a un buon rito potrebbe […]

La perenne linea porpora. In un libro tutta la vicenda del Gruppo dei Dioscuri

E’ la prima volta che un libro ne parla, anche se non tratta di pratiche, di riti, di religione ma solo di vicende storiche e di approcci dottrinali. Il titolo del saggio, alle stampe da alcune settimane, è “La perenne linea porpora”; sommario: “La Tradizione vive oltre ogni distruzione”; editore “I Libri del Graal”; autore: […]

Lo spezzatino dell’archeologia. Un appello contro la riforma Franceschini

E’ come se l’Arabia Saudita delegasse gli architetti e non gli ingegneri all’estrazione del grosso del suo petrolio. Col risultato di fermare, di fatto, i prelievi. Così rischia di diventare, per l’archeologia italiana, la riforma del dicastero dei beni e delle attività culturali voluta dall’ex ministro (piddino) Dario Franceschini: un congelamento progressivo di tutte le […]

“Il primo re” accende una luce su chi siamo: molto realismo, ma Roma c’è

Non è mai facile accontentare gli appassionati della tradizione romana, spesso divisi su tutto ma uniti nel criticare tutto. Se poi il guanto di sfida lanciato è nientemeno che la nascita del “nostro” mondo … Ebbene, la sensazione è che stavolta non sia la solita volta: “Il primo re”, ambizioso e inconsueto colossal storico, italiano, […]

Le Metamorfosi di Ovidio: il genere umano e l’età dell’oro (4)

Le Metamorfosi di Ovidio. I, 76-112: Compare il genere umano, l’età dell’oro I, 76-88 “Dē genere hūmānō” Sanctius hīs animal mentisque capācius altae dēerat adhūc et quod domināri in cētera posset: natus homo est, sīve hunc dīvīnō sēmine fēcit ille opifex rērum, mundī meliōris orīgo, sīve recens tellus sēducta nūper ab altō aethere cognātī retinēbat […]

Per i lettori: il Dizionario Bibliografico della Religione Romana Montero Perea

Completato nel 1999 dai professori Santiago Montero e Sabino Perea, docenti all’Università Complutense di Madrid – Istituto Universitario di Scienza delle Religioni, il dizionario era stato editato a cura dell’ateneo spagnolo.  Lo mettiamo ora a disposizione di tutti gli interessati, rendendo possibile l’apertura e il salvataggio del testo in formato pdf da questa pagina, con un semplice clic. […]

Le Metamorfosi di Ovidio: la formazione del mondo intorno a noi (3)

Le Metamorfosi di Ovidio. I, 20-75: La formazione del cosmo    I, 21-75 “La formazione del cosmo 21. Hanc deus et melior lītem nātūra dirēmit; nam caelō terrās et terrīs abscidit undās et liquidum spissō secrēvit ab āere caelum; quae postquam ēvolvit caecōque exēmit acervō, 25.  dissociāta locis concordi pāce ligāvit. Īgnea convexī vīs et sine pondere caelī […]

Felici riscoperte: il Calendario Romano di Petavius editato da Kornmuller

E’ stato pubblicato in Italia 27 anni fa, nel 1992, e rimane ancor oggi l’unica edizione esistente del Calendario Romano di Dionysus Petavius che riunisce tre fondamentali (e completi) calendari classici giunti fino a noi: quello dei Fasti di Ovidio, quello del De Agricoltura di Columella e quello della Naturalis Historia di Plinio. Il Petavius […]

Su Rai Uno, Linea Verde, il Solstizio d’inverno celebrato dal M.T.R.

Il Solstizio d’inverno celebrato dal Movimento Tradizionale Romano in prima visione Rai domenica 23 dicembre 2018 grazie a Linea Verde. La nota e storica  trasmissione di Rai Uno offre ogni settimana ai telespettatori un viaggio alla scoperta del territorio italiano dove i campioni sono le eccellenze agroalimentari, la ruralità, la biodiversità, l’ambiente e le tradizioni. Quest’ultimo spazio, […]

Passeggiare tra i templi colorati di Roma imperiale ora si può, con un’app

I Fori imperiali rimessi a nuovo, a colori, in tutta la loro imponenza, visti dall’alto. Oppure, percorribili dal vivo sul basolato antico fino all’arco di Settimio Severo, alla Basilica Emilia e al Tempio di Vesta. Per poi entrare nella Basilica di Massenzio con le sue meravigliose volte oro e blu. Una Roma così non s’era […]

Le Metamorfosi di Ovidio: l’inerte e passiva molteplicità del Caos (2)

I, 1-4 “Introduzione” In nova fert animus mūtātās dīcere formās corpora: dī, coeptīs (nam vōs mūtāstis et illās) adspīrāte meīs prīmāque ab orīgine mundī ad mea perpetuum dēdūcite tempora carmen. Traduzione(*) Il mio animo s’inclina a parlare della trasformazione delle forme in nuovi corpi: o dei, assistete la mia impresa (infatti voi avete trasformato anche […]

Platone è Apollo, forma luminosa della misura che è Bene ed Armonia suprema

Vi può essere qualcosa di più bello, buono, forte e luminoso, qualcosa che possa parlare a noi della più alta spiritualità come enèrgheia,  virtus che conduce verso l’Alto, verso la Libertà, verso l’Azione pura, poiché libera da qualsiasi fine che non sia l’essere se stessa, essere la Potenza dello Spirito che affermandosi, ferma, trattiene, quale […]

Introduzione ai miti italici: gli errori interpretativi e i paradigmi moderni (1)

I miti italici e greci rappresentano un patrimonio unico non solo per il politeismo romano ed ellenico, ma anche per la cultura occidentale e mondiale. I miti si prestano a moltissime interpretazioni, legate agli approcci differenti con i quali si studiano. Prima di accingersi a studiare la nostra mitologia, è importante – nei limiti del […]

Da Sallustio a Machiavelli un monito al Principe: non c’è fortuna senza virtù

Virtù e fortuna strette in un rapporto dialettico hanno costellato le opere classiche sia storiche che filosofiche, imponendo la verità che vuole il politico, virtuoso prima che fortunato, perché come scriveva Vitruvio nel suo De Architectura nessun mutamento della fortuna può strappare quel bene interiore che è la doctrina. Essa, la virtù, è nell’immaginario del […]

Chi sono i Penati. Differenze con Lari e Mani e loro rappresentazioni

I Penati, a differenza dei Lari, sono le divinità onorate nel culto privato in modo esclusivo1. I Lari, infatti, tutelano i luoghi abitati dagli uomini e gli uomini stessi, quindi i Lari di una domus tutelano tutti i membri della famiglia, schiavi compresi. I Penati sono gli “dèi dei padri” il cui culto è trasmesso […]

A fuoco gli affreschi romani, ma la terra restituisce ori e l’acqua navi e templi

Sensazionali rinvenimenti romani hanno fatto da contraltare al disastro del Museo Nazionale di Rio de Janeiro, dove sono andate a fuoco alcune nostre memorie patrie di grande valore. Il rogo che ha divorato il museo brasiliano ha, infatti, colpito anche la Romanità e, segnatamente, la città di Pompei: affreschi originali del primo secolo avanti l’era […]

Come avvicinarsi alla Pietas romano italica, dove il rito è un sì alla vita

La cultura liberale ed individualistica ti dice che la sfera del “religioso” si situa entro quella della libertà individuale (o di gruppo come mera associazione di individui), così che una religione, volendo, la si può rifiutare, mutare, scegliere a piacimento. Il cristianesimo, dal canto suo, ti avverte che è si legittimo abbandonare una religione e […]

La Scienza dell’Io e i tempi ultimi: la Via del Rito Filosofico Interiore

“… Il Dio è giorno-notte, è inverno-estate, è guerra-pace, è sazietà-fame…” Eraclito Siamo a conoscenza che l’Inizio, la Primordialità, l’Arché coincide con la Fine[1], identificandosi con la stessa e quindi con la contrazione, il crepuscolo del Ciclo, essendo ciò  la realtà uroborica del Circolo ed  evidenziando proprio quanto la primordiale comunione uomo-Dio, nel significato esoterico […]

Il Pantheon, lo “Stargate” perduto e sconociuto ai più

Mi mancano le vibrazioni armoniche di pura energia incubate al Pantheon, quando, nel percorso quotidiano di avvio al lavoro, appena aperto il Tempio, potevo permettermi qualche minuto di Adoratio agli Dèi al centro dell’aula, sotto l’oculus. Nessuno se ne accorgeva, salvo qualche orientale pronto a scattare foto al “nativo che faceva gesti strani con un […]

La cifra del tradimento nell’ultima battaglia del paganesimo: il Frigido

Si crede, comunemente, che il tentativo di restaurazione pagana dell’imperatore Giuliano (360-363) sia stato l’ultimo e che dopo di lui l’egemonia del cristianesimo si sia stabilita pacificamente in tutto l’Impero. Non c’è dubbio che il tentativo di Giuliano, imperatore unico, abbia notevole rilevanza, sia per la clamorosa rivelazione che ad essere elevato al supremo soglio […]

Il Flamine Diale incarna la potenza magica della spiritualità romana

Il Flamine Diale “… detiene il segreto delle potenze mistiche che costituisce la funzione che egli è, non già in virtù della sua competenza di esperto o anche di tecnico dei sacrifici, bensì in forza del suo essere. Egli è prezioso per il suo corpo e per le sue parole e per i suoi gesti, […]

Come crebbe e sfumò il sogno pagano del Rinascimento italiano

Verso il Misticismo Neoplatonico. Un percorso filosofico (XVI parte) O Diespiter Maximo, Optimo, & Omnipotente, & Opitulo. Si dalli diuini suffragi la humanitate per iuste prece merita suffragio, & debi essere esaudita, al præsente di qualunque fragile offensa dolente, te supplice inuoco Summo Patre degli superi, medioximi, & inferi æterno rectore, che da questi mei […]