In memoria di M. Gallo: da francese definì Cesare “l’italiano” che dominò il mondo

Ci piace ricordare oggi Max Gallo, lo storico di Nizza appena scomparso, che ebbe l’ardire politicamente scorretto di sottotitolare il suo lavoro del 2004 su Caio Giulio Cesare “L’Italiano che dominò il mondo”. Ebbene, nessun biografo “nostrano” di Cesare lo ha mai definito “italiano”: ci voleva un transalpino, pur oriundo, a rammentarcelo e a sottolinearci […]

L’Arco di Trionfo a Roma, Porta Sacra di un itinerario spirituale (da La Cittadella)

Il simbolismo della Porta La porta, in concreto, è il passaggio da un luogo all’altro, il limite dal quale si entra dall’aperto al chiuso e si esce dal chiuso all’aperto. Idealmente è il passaggio dall’indeterminato al determinato e viceversa: da qui il suo significato che trascende l’uso che se ne fa nei termini d’un espediente […]

Verso il misticismo neoplatonico. La metafisica aristotelica (VI parte)

La Metafisica di Aristotele: usiologia e teologia Nell’articolo precedente abbiamo introdotto la metafisica di Aristotele, spiegando che essa contiene quattro discipline: l’eziologia (ricerca delle cause prime), l’ontologia, l’usiologia e la teologia. Dopo aver trattato le prime due, terminiamo nel presente articolo la metafisica aristotelica con l’introduzione dell’usiologia e della teologia. Usiologia Consideriamo per esempio un […]

Verso il misticismo neoplatonico. Qual è il contributo di Aristotele (V parte)

La Metafisica di Aristotele: eziologia e ontologia Platone fu un grande visionario, un rivoluzionario della filosofia, un coraggioso capitano nella traversata dell’oceano della conoscenza. Egli ebbe l’ardore di lasciare la filosofia naturale del mondo percettibile per innalzarsi alla verticalità del mondo delle forme, comprendendo che fino a quel punto il pensiero si era occupato non […]

Verso il misticismo neoplatonico. In viaggio da Omero a Proclo (IV parte)

La teologia è un ripensamento del divino con metodi filosofici. La sfera religiosa viene interpretata alla luce della ragione, del logos, in forma filosofica. La filosofia di Platone e di coloro che seguirono le sue tracce analizzò criticamente la mitologia e generò una nuova comprensione della divinità attraverso la teologia. Introduciamo in questo scritto i […]

Sette assunti per i Sette Colli. Il significato spirituale universale di Roma

1)”Il Vero è l’Intero. L’Intero però, è solo l’essenza che si compie mediante il proprio sviluppo. Dell’Assoluto, infatti, bisogna dire che è essenzialmente un Risultato, che solo alla fine è ciò che è in Verità”. Hegel, Prefazione alla Fenomenologia dello Spirito. 2) Tale passo è la presentazione universale del concetto della Vita di ogni organismo […]

Verso il misticismo Neoplatonico: un percorso filosofico (II parte)

Prima di procedere con altri grandi figure della filosofia antica, vale la pena soffermarsi sulla svolta epocale di pensiero proposta da Platone, una comprensione del mondo che torna con forza a scuotere il materialismo postmoderno. È innegabile che le grandi conquiste del metodo scientifico abbiano avuto un enorme impatto positivo sulla nostra civiltà, non solo […]

Il Rex Sacrorum, sacerdote di Giano (da La Cittadella n° 2 del 10/12 1984)

Il Rex Sacrorum, Re dei Sacrifici, detto anche Rex Sacríficulus  (Livio) e Rex Sacrificus (Festo) è quello, tra i componenti il Collegio Pontificale romano, meno definito, nelle sue funzioni e nei suoi compiti, dagli Autori classici dai quali si trae solitamente ogni notizia sul sacerdozio romano. Senonché si verifica, adesso, i1 paradosso per cui grazie […]