Creazionismo e Modernità han ridotto l’Eros da potenza cosmica a psicosi

Al fine di tentare di giungere quanto più vicino sia possibile ad una conoscenza anche immaginativa di ciò che è, in verità, la potenza cosmica dell’Eros (di Eros, in termini classici Greco-Romani e, quindi, secondo la nostra autentica Tradizione…) è necessario tematizzare, in via preliminare, la differenza radicale che vi è tra la forma di […]

A Travel toward Neoplatonic Mysticism. A philosophical itinerary (X)

Plotinus: the foundation of Neoplatonism. By the middle of the third century, the times were ripe for the foundation of Neoplatonism. Plotinus had certainly captured the legacy of his master Ammonius Sacca, who, like Socrates, had left nothing written, but probably had positions very close to Plotinus’ Neoplatonism. Numerous writings of Numenius of Apamea were […]

L’attualità di Porfirio: la reazione del politeismo al cristianesimo mondialista

Verso il Misticismo Neoplatonico. Un percorso filosofico (XI parte) “Le fesserie dei vangeli dovrebbero essere insegnate alle vecchiette e non alla gente ragionevole. Chiunque si prenda la briga di esaminare i fatti raccontati dai cristiani con un po’ d’attenzione troverebbe migliaia di racconti simili, ma senza un briciolo di senso.” (Porfirio, “Contro i Cristiani”) Dialogo […]

A Travel Toward Neoplatonic Mysticism. A philosophical itinerary (IX)

At the dawn of Neoplatonism: Chaldean Oracles. During the reign of Marcus Aurelius, Julian the Theurgist, son of Julian the Chaldean, received a series of divine messages that were later referred to as the Chaldean Oracles (χαλδαικὰ λόγια) for their Mesopotamian style and that became soon an essential component to the nascent Neoplatonism. These texts, […]

Plotino, se l’esperienza dell’essere diventa archetipo metafisico

Verso il Misticismo Neoplatonico. Un percorso filosofico. (X parte) A metà del III secolo i tempi erano ormai maturi per la fondazione del neoplatonismo. Plotino sicuramente aveva raccolto l’eredità del suo maestro Ammonio Sacca che, come Socrate, non aveva lasciato nulla di scritto, ma che probabilmente aveva posizioni molto affini al neoplatonismo di Plotino. Circolavano inoltre gli […]

La potenza mistica della parola Auctoritas, ovvero l’accrescimento

Il pensiero non è qualcosa di astratto, lontano dall’antropologia e dalla storia né dal linguaggio: si pensa in una lingua e per conoscere il pensiero ivi espresso è necessario conoscere quella lingua. Pertanto siamo della convinzione che i principi di una indagine scientifica, che sia di natura storico-religiosa o filosofico-giuridica, devono appartenere tanto al campo […]

L’esercizio della Pietas nel tempo attuale, la qualità dei giorni e il culto privato

Aforisma XII: “Ogni scrupolo e rispetto verso le potenze divine – gli dei -, vale a dire ogni  religione, si fonda sul rito, cioè sulle norme e tecniche di concretizzazione del divino – che ci compenetra”. Aforisma XIII: “Non vi è pietas divina senza rito e non vi è rito senza sacerdote”. Aforisma XIV: “Noi […]

A Travel Toward Neoplatonic Mysticism. A philosophical itinerary (VIII)

“We can understand material objects by comparison to similar objects, looking at the similarities of the surrounding things. But concerning the Good, there is no way to know it, neither by comparison with material objects nor with any perceptible thing that could resemble it. Hence, we need a different approach. Like when a person observes […]

Sorpresa: l’Inno a Roma risuona al Colosseo grazie a Bocelli. Il video Rai

L’Inno ha chiuso solennemente – e sorprendentemente – una serata musicale in mondovisione. L’Inno a Roma è opera di Fausto Salvatori che lo scrisse nel 1919 come inno corale sacro per esaltare il destino eterno di Roma. Salvatori si ispirò al Carmen Saeculare di Orazio cantato la notte del 31 maggio (Campo Marzio), 1° e […]

Il messaggio degli Oracoli Caldaici. Nelle notti di numenia s’ode la voce di Ecate

Verso il Misticismo Neoplatonico. Un percorso filosofico (IX parte) Durante il regno di Marco Aurelio, Giuliano il Teurgo, figlio di Giuliano il Caldaico, incominciò a ricevere una serie di messaggi divini, oracoli, che furono in seguito detti caldaici (χαλδαικὰ λόγια) per il loro stile mesopotamico e che divennero presto una componente essenziale del nascituro neoplatonismo. […]

La necessità vitale del Tempio interiore, proiezione in pietra dello Spirito

Vittorio Sgarbi, nella sua ingegnosa intelligenza, è convinto che, sia la ricostruzione del Tempio di Selinunte (Trapani) che la cura amorosa dei tesori dell’Arte Antica, di cui questa nostra terra, unica al mondo, è ricca, siano sufficienti per “risvegliare” qualcosa in ciò che resta dell’animo nel nostro popolo (?). Bene ha fatto, Saturnia Tellus, sito […]