IDIBUS MARTIIS MMDCCLXVII A.U.C.

20150315_005006Come da tradizione, in occasione delle Idi – Idibus Martiis una delegazione del M.T.R. Movimento Tradizionale Romano si è riunita di fronte la statua di Cesare su Via dei Fori imperiali (nella foto) per onorare il divo Julio con dono floreale.
La morte di Caio Giulio Cesare, al di là del significato politico, si configura come una ripetizione della morte di Romolo; come Romolo, Cesare sarà divinizzato dopo la sua morte.
Il luogo ove venne assassinato Cesare è l’ingresso della Curia di Pompeo, oggi Area Sacra di Largo Argentina ove si erge un cipresso secolare.
L’Ara di Cesare nel Foro è, invece, il luogo in cui Cesare venne cremato ed è punto focale della nostra memoria e della nostra storia.

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

La spiritualità indoeuropea di Roma ed il Mediterraneo

Augusto capite velato detto di Prima porta - Musei Vaticani

Augusto capite velato – Museo Nazionale Romano, Palazzo Massimo

“La spiritualità indoeuropea di Roma ed il Mediterraneo” è il tema della conferenza che lo studioso della Tradizione Giandomenico Casalino ha tenuto a Roma il 14 marzo 2015.

L’incontro è stato organizzato dai Rotaract Roma Mediterraneo e Roma Leonardo da Vinci ed è patrocinato dal Movimento Tradizionale Romano. La “Lectio” è stata di particolare interesse, attesa la profondità degli studi sulla Romanità condotti da anni con rigore dal noto filosofo leccese.  E’ possibile vedere l’intera conferenza su:

https://www.youtube.com/watch?v=FdFHxwNj3qU&feature=youtu.be

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

Straziato il logo della città di Roma: diventa un blob che parla inglese. Cestinati 2500 anni. C’è un disegno a perdere?

stemmakappa-590x339Più bruttino e scombinato di così non lo si poteva pensare: sembra la réclame di un’offerta poco convinta di telefonia mobile. Invece è il nuovo logo di Roma, l’ultimo affronto ad una città già molto degradata: un blob composto da uno scudo rosso cupo con la scritta inglese ROME & YOU sovrastato da cinque coriandoli definiti “bolle cromatiche”. Lo ha illustrato in pompa magna il sindaco della Capitale al Macro l’11 febbraio scorso, presenti tre assessori, la presidente dell’Assemblea capitolina e la società InArea, che ha l’ha disegnato (e incassato, scrivono i quotidiani, circa 20 mila euro). Sostituirà, in tutte le occasioni “relazionali”, il precedente simbolo della Città eterna, marginalizzato alle sole funzioni istituzionali. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

L’ESSENZA DELLA ROMANITA': la conferenza di Giandomenico Casalino al M.T.R. diventa saggio di filosofia

Copertina L'Essenza della RomanitàUna pietra miliare di agile lettura ed in forma discorsiva per comprendere la sostanza e lo spirito dell’Idea vivente che è Roma.

E’ L’Essenza della Romanità, l’ultima fatica del filosofo della Tradizione Giandomenico Casalino data recentemente alle stampe per i tipi di Arya di Genova ed ora disponibile in libreria.

Raccoglie il testo completo dell’omonima Conferenza organizzata dal Movimento Tradizionale Romano in occasione del Natale di Roma del 2011 che vide come protagonista lo studioso di Lecce.

Pubblichiamo a seguire l’indice e la breve premessa dell’autore  Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

TEMPLUM, LO SPECCHIO DEL CIELO: tecniche, significati, simboli e segreti del Rito romano di fondazione della città

Universale 1Pubblichiamo l’intervento di Paolo Casolari al Convegno organizzato dal sito web EreticaMente.net e dall’associazione Il Cervo Bianco, in collaborazione anche con il Movimento Tradizionale Romano, su “Le Vie al Sacro della Tradizione Classica” svoltosi l’8 novembre 2014 alla Galleria delle arti l’Universale di Roma

Che cos’è il Templum lo spiega Dionigi d’Alicarnasso in Antiquitates Romanae (III, 60 e IV 60): nel libro terzo descrive la fondazione del tempio di Giove Capitolino e il noto vaticinio dell’aruspice etrusco che spiega ai Romani il significato della testa mozzata ritrovata nelle fondamenta; nel libro quarto racconta delle intuizioni del giovane Nevio, aruspice in pectore, nel ripartire la vigna e nell’individuare i segni degli uccelli per trovare il grappolo più grande da donare agli dei. In entrambi gli episodi il Templum è lo spazio diviso e consacrato – disegnato nell’orizzonte (e riportato in terra) ove sono raccolti e interpretati i segni, cioè le indicazioni che vengono dal mondo ultraterreno. Per estensione, in seguito, il Templum diverrà il tempio che conosciamo noi, cioè la costruzione che si edifica sul luogo in precedenza augurato e consacrato.

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

“Da Augusto ad Evola”, il successo di un convegno. Gli interventi dei relatori e le foto della giornata

Un’intera giornata di interventi, un pubblico numeroso e partecipe, relazioni di spessore ed ampio respiro hanno decretato – nel giorno dedicato alla Triade Capitolina – il successo del convegno “Da Augusto ad Evola, la restaurazione nella tradizione giuridico religiosa romana” organizzato il 13 settembre a Roma dal “Movimento Tradizionale Romano” in collaborazione con “Ereticamente” ed “Il Solco”.

Nel ringraziare il pubblico intervenuto ed i relatori per l’articolato contributo fornito, pubblichiamo le foto dell’incontro nella nostra pagina dedicata 13 settembre 2014 (pulsante in alto a destra) e, qui di seguito – man mano che ci pervengono – le relazioni dei singoli oratori. Per leggerle basta cliccare sulla fotografia corrispondente. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Lascia un commento

Convegno. Da AVGVSTO a EVOLA. La restaurazione della tradizione giuridico-religiosa romana

unnamed

 

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quarentennale di Evola, Liotta risponde al “bando di arruolamento per la battaglia dello spirito” di Casalino

Caro Giandomenico,

ho di buon grado accolto il tuo invito e quello di Roberto Incardona (oltre quello degli organizzatori, gli amici di http://www.ereticamente.net) ed ho partecipato, con una folta delegazione della comunità dell’M.T.R. anche al Convegno di Napoli (malgrado il contestuale impegno solstiziale, comunque adempiuto), dopo essere già stati a quello di Roma, in occasione (non per mera commemorazione) dei 40 anni dalla morte di J. Evola.

Ne è emersa una giornata caratterizzata da interventi, da parte dei relatori, che a mio avviso hanno rappresentato una non trascurabile opportunità per chi realmente interessato ad indagare percorsi interiori (che sono anche esteriori e comunitari: l’Uno, il Tutto, il Mondo). Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La Dichiarazione conclusiva del Congresso Europeo delle Religioni Etniche. Liotta eletto nel Consiglio direttivo

La delegazione del M.T.R – Movimento Tradizionale Romano ha partecipato all’Assemblea del Congresso Europeo delle Religioni Etniche tenutosi in Lituania, a Vilnius, dal 9 all’11 luglio 2014.

Daniele Liotta, Inija Trinkuniene (Lituania) e Vlassis Rassias (Grecia) con alla spalle i labari di Romuva e del MTR

Daniele Liotta, Inija Trinkuniene (Lituania) e Vlassis Rassias (Grecia) con alla spalle i labari di Romuva e del MTR

Si è trattato di una tre giorni piena di appuntamenti, incontri pubblici e celebrazioni rituali che si è conclusa con la Dichiarazione sotto riportata.

Da sottolineare che il presidente del M.T.R. Daniele Liotta è entrato a far parte del Consiglio direttivo (Board) dell’ECER.  Il Consiglio, composto da cinque membri, garantirà la continuità d’azione dell’ECER nel biennio che separa le Assemblee generali. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il M.T.R. a Vilnius in Lituania all’Assemblea del Congresso Europeo delle Religioni Etniche (E.C.E.R.)

Il pater della gens Iulia primigenia e presidente del M.T.R. Daniele Liotta concelebra il rito in Polonia al congresso 2008 del W.C.E.R.

Il pater della gens Iulia primigenia e presidente del M.T.R. Daniele Liotta concelebra il rito in Polonia al congresso 2008 del W.C.E.R.

Il Movimento Tradizionale Romano – M.T.R. è stato invitato a partecipare all’Assemblea del Congresso Europeo delle Religioni Etniche E.C.E.R che si tiene a Vilnius, in Lituania, dall’8 al 10 luglio 2014.

L’E.C.E.R. è l’unico organismo sovranazionale di raccordo delle diverse ed accreditate rappresentanze delle religioni pagane europee, di cui il M.T.R. è terminale italiano.

La delegazione è composta dal presidente del movimento Daniele Liotta, dal vice Guglielmo Giovannelli Marconi e da Anna Lucarelli. Dal 2005 è la quarta volta che il M.T.R. partecipa agli appuntamenti/congressi annuali dell’organismo (già W.C.E.R.), tenutisi in Grecia, in Lettonia ed in Polonia.

Di seguito il programma dell’evento, dall’evocativo titolo “Madre Terra uniscici”, che dedica per la prima volta una giornata anche ad un incontro “politico” con i rappresentanti del Parlamento lituano. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento